Benvenute Barbatelle

Benvenute Barbatelle di Ivano Martignetti

Oggi inizia il percorso in vigna di alcune barbatelle di Croatina e mi sento davvero fortunato ad aver assistito ad alcune fasi del loro impianto.

IMG_1942

 

Il contesto è la splendida Val Tidone, comune di Ziano Piacentino, località Vicobarone, terreni e vigna di Paolo Malvicini.

IMG_1938

 

Devo essere sincero, non avevo mai visto delle barbatelle prima del loro impianto e la prima cosa che mi ha colpito è l’uso della ceralacca per proteggere le piante, in questo caso di colore verde, che andrà via col tempo.

IMG_1968

 

Le barbatelle possono essere potate, ma inizialmente si presentano con delle belle radici che ne testimoniano lo stato di salute.

IMG_1979

 

A questo punto, dopo aver fatto un giro e qualche foto in vigna, mi soffermo a dare un’occhiata alla fase dell’impianto, grazie alla quale la barbatella viene inserita nel terreno con una piccola forca (o una mega forchetta) e viene successivamente assestata con la terra, che in questa fase deve essere asciutta. L’acqua servirà in una fase successiva e la pioggia prevista per domenica arriverà proprio al momento giusto.

IMG_1953

 

Tra una settimana dovrebbe già vedersi qualcosa, anche se per cominciare a godere dei frutti di queste barbatelle bisognerà aspettare tre anni, ci vuole pazienza ma questa è l’essenza del contadino, del viticoltore. Ma vuoi mettere alzare la testa ed ammirare questo spettacolo invece che sedersi in ufficio 🙂 ?

IMG_1941

A presto, barbatelle!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s