Terre del Principe…

In provincia di Caserta, ci sono una serie di comuni in cui si producono 3 vitigni autoctoni, Pallagrello Nero, Casavecchia e Pallagrello Bianco, dalle origini antiche e persino non rintracciabili per il Casavecchia, diversi tra loro nella forma e nei sisteni di allevamento, poco conosciuti alla massa ma degni di essere accostati ai più grandi vitigni italiani (soprattutto il Pallagrello Nero), seppur prodotti in quantità molto limitate.

In visita alla cantina Terre del Principe, siamo stati accolti dalla padrona di casa, Manuela Piancastelli, che ci ha raccontato la storia dell’azienda e dei suoi vini, di un’antica vigna a piede franco ereditata da suo marito, Peppe Mancini, e della loro crociata enologica per la valorizzazione di questi antichi vitigni.

Racconti che fanno sognare, come il Pallagrello Nero e il Casavecchia in purezza.

Ivano Martignetti

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s